Tutto sulla crescita del pene

Da bambini, adolescenti o anche adulti, gli uomini tendono a preoccuparsi delle dimensioni del loro sesso. I pregiudizi sulle dimensioni ideali del pene, l’importanza della lunghezza o gli effetti della masturbazione hanno un momento difficile. Per scoprire cosa è vero e cosa è falso, spieghiamo tutto sulla crescita del pene!

Fino a che età cresce il pene?

Alla nascita, il sesso maschile a riposo misura da 3 a 3,5 cm. È alla pubertà, quando il corpo cambia, che l’aumento delle dimensioni del sesso diventa chiaramente visibile. Prima cresce molto lentamente.

Nella pubertà, i testicoli iniziano a produrre grandi quantità di testosterone, l’ormone maschile che stimola la crescita dei capelli e del pene. La somatropina, l’ormone della crescita, influenza anche lo sviluppo delle dimensioni del pene. Gradualmente, il sesso maschile passa da 4 cm a 6 cm e poi a 8 cm fino a raggiungere la dimensione finale alla fine della pubertà, tra i 18 e i 22 anni a seconda dell’individuo.

Qual è la dimensione media del pene?

Una volta raggiunta l’età adulta, il pene non cresce più. Secondo uno studio pubblicato il 2 marzo 2015 sulla rivista di urologia BJU International, gli uomini europei misurano in media 9,16 cm a riposo. Tesa, ma ancora in stato di flaccidità, guadagna qualche centimetro per raggiungere i 13,24 cm. In erezione, la media è di 13,12 cm.

Per quanto riguarda la circonferenza, lo stesso studio riporta una media di 9,31 cm a riposo e 11,66 cm in erezione.

Se le vostre misure non corrispondono a questi numeri, non fatevi prendere dal panico! Ogni pene è diverso. Alcuni sono piccoli a riposo ma diventano molto grandi in erezione mentre altri, meno elastici, mantengono circa le stesse dimensioni in uno stato di flaccidità come in uno stato di rigidità.

LEGGI  Anafrodisia: tutto sull'anoressia nervosa e la mancanza di desiderio

Pene fuori dal comune

Vi state chiedendo se avete un micropene? Si prega di notare che questa situazione è molto rara e colpisce meno del 3% degli uomini. Il micropene si verifica quando il sesso maschile eretto non raggiunge gli 8 cm. Se questo è il tuo caso, ci sono delle soluzioni. Alcuni sono anche rimborsati dalla previdenza sociale. In un’altra categoria, i peni di grandi dimensioni sono considerati fuori dalla norma quando misurano 20 cm o più. Nel 2017, il messicano Roberto Esquiel Cabrera si è fatto un nome con un arto di oltre 48 cm a riposo. Sicuramente il pene più grande del mondo.

Come si misura il pene?

Il pene si misura al meglio in un luogo relativamente caldo e con una temperatura piacevole. Utilizzando un righello rigido, la misura viene presa dalla base alla ghianda. Assicuratevi di premere il righello contro l’osso in modo da non perdere centimetri.

La masturbazione stimola la crescita: mito o realtà?

Ci sono molte leggende sulla masturbazione maschile. Alcuni credono che abbia un ruolo nella crescita del pene. Se è vero che questo atto di piacere favorisce il rinnovo delle riserve di sperma e ha un effetto favorevole sulla prostata, non vi aiuterà nemmeno ad aumentare le dimensioni del vostro pene.

Non siete soddisfatti delle dimensioni del vostro pene? Le soluzioni esistono!
Se il pene smette di crescere naturalmente dopo la pubertà, gli scienziati hanno escogitato soluzioni per aiutarvi a fare sesso più grande. Che si tratti di pillole, estensori del pene o di interventi chirurgici, queste tecniche naturali, meccaniche o mediche aumentano la lunghezza e la circonferenza del pene.

Jean-Michel COHEN

Jean-Michel è stato un giornalista sanitario di Medisite per 6 anni, prima di entrare nella redazione di peacereporter.net nell'aprile 2020, come responsabile della sezione salute, psico e sesso. È laureato al Centre de Formation et de Perfectionnement des Journalistes (CFPJ).

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Peacereporter.net