Stare in coppia e vivere senza fare l’amore: come riaccendere la fiamma con il proprio partner?

Ogni coppia è unica e non c’è una vera formula magica per concludere la storia con una sola: “…e vissero per sempre felici e contenti”. Tuttavia, si dice spesso che l’appagamento sessuale è un indicatore abbastanza accurato della longevità di una coppia di innamorati.

Quanti di voi temono che il vostro partner commetta adulterio perché non è soddisfatto a letto? Quanti pensano che la mancanza di sesso sia la causa di molti litigi? E che un buon gioco di sesso potrebbe porre fine alla tensione?

Ma, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, vivere in coppia senza fare sesso è una situazione abbastanza comune. Inoltre, la tela contiene testimonianze di coppie che hanno perso la loro scintilla carnale. Quindi, fare sesso appassionato dopo anni di condivisione della vita quotidiana, è solo una favola per gli adulti?

In ogni caso, ci sono molti modi per riaccendere la fiamma. Terapia di coppia, giochi sessuali e persino integratori alimentari che danno una spinta a una bassa libido. In questo articolo affronteremo tutti questi aspetti e vedremo insieme che vivere in coppia senza fare l’amore non è una fatalità, è semplicemente parte degli ostacoli che il duo amoroso deve superare.

Vivere in coppia: un killer dell’amore?

Come ho detto nella mia introduzione, vivere in una coppia senza fare sesso è più comune di quanto si possa pensare. Forse ti senti come se fossi l’unico nel tuo quartiere ad addormentarsi con le spalle al tuo partner, eppure questo è ben lontano dal caso. Molte coppie sembrano essere innamorate come il primo giorno, mentre sotto il piumone gli anni sono chiaramente passati.

In effetti, ci sono molte testimonianze che raccontano come possiamo amarci, senza desiderarci l’un l’altro. Queste coppie, spesso genitori e capofamiglia pieni di vita, spiegano che non potrebbero vivere l’uno senza l’altro. Ma quando è ora di andare a letto, le carezze e le coccole non vengono più spontaneamente. Riferiscono persino che nelle rare occasioni in cui fanno sesso, il piacere non è così vivido come ricordano. E che questo accentua la nostalgia che alimenta una sorta di vago senso di colpa. Di conseguenza, si trovano anche ad evitare questi incontri.

LEGGI  Penirium : opinioni e impressioni su questa pillola per aumentare il sesso

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, queste coppie si amano profondamente. Molti di loro non pensano nemmeno di lasciarsi. E chi sta per assaggiare la pelle di qualcun altro lo giustifica con la necessità fisica. Si sentono colpevoli e non vivono la loro infedeltà come una liberazione. Alcuni sono addirittura arrabbiati. Dicono che il visone di coppia è sbagliato. Secondo loro, è colpa delle esigenze sociali: c’è troppa pressione, troppe aspettative, troppa struttura… Insomma, il libertino avrebbe potuto, paradossalmente, salvare molti duetti d’amore.

Una cosa è certa, vivere in coppia senza fare l’amore è una condizione che sta gradualmente prendendo piede. Tuttavia, un clic è sufficiente per riaccendere la fiamma. Ma devi volerlo.

Quali sono le ragioni per vivere in coppia senza fare sesso?

Come ho detto, ogni coppia è unica. Anche se spesso si fa la stessa osservazione che la passione tende a svanire nel tempo, le fonti della mancanza di desiderio differiscono da persona a persona. Se si vuole porre rimedio alla situazione, la prima cosa da fare è identificare la causa della vostra bassa libido.

Come funziona la tua libido?

Non molti lo sanno, ma la libido dovrebbe essere auto alimentata. Significa che più facciamo l’amore, più vogliamo fare l’amore. In altre parole, ciò che ci motiva a fare sesso è la percezione sessuale che abbiamo del nostro partner. E se per un motivo o per l’altro smettiamo di associarlo al piacere carnale, allora il desiderio diminuisce gradualmente fino a spegnersi. Ecco perché alcune coppie sentono di avere un rapporto amichevole, anche fraterno.

D’altra parte, anche la libido è fortemente legata agli ormoni. E gli ormoni, invece, sono legati all’età. Non è un caso che i giovani uomini ventenni tendano ad avere una vita sessuale attiva. Le donne, invece, subiscono variazioni significative nel corso del mese. Tutte queste fluttuazioni influenzano la libido della coppia, non c’è dubbio.
Poco prima del ciclo la donna tenderà ad avere più desiderio. È il suo istinto naturale. Dopo i 50 anni vive un episodio di tumulto quando smette di essere fertile. Da parte sua, l’uomo può vedere la sua libido calare a partire dai 40 anni. Infatti, la sua produzione di testosterone diminuisce del 10% ogni 10 anni.

LEGGI  Viasil opinioni: Viagra naturale al 100% senza effetti collaterali?

Da dove viene la bassa libido?

Come abbiamo appena visto, c’è una spiegazione ormonale per il calo del desiderio. Ma molto spesso questa non è l’unica causa e bisogna tener conto del contesto in cui la coppia si sta evolvendo.

Nella maggior parte dei casi, le coppie devono affrontare situazioni particolarmente stressanti. Al punto di mettere la sessualità in secondo piano. Parto difficile, perdita del lavoro o malattia sono tutti motivi che possono portare a vivere in coppia senza fare sesso. Diversi mesi senza alimentare il desiderio sessuale sono sufficienti a danneggiare la libido di una coppia. E se non si fa nulla in fretta, i mesi si trasformeranno in anni e sarà sempre più difficile tornare indietro.

A volte vivere in coppia senza fare l’amore si ambienta a poco a poco. La stanchezza e lo stress della vita quotidiana espellono lentamente ma inesorabilmente il vostro partner dal suo status di fonte di piacere sessuale. Pensieri come “stasera sono stanco, vedremo domani” diventano sempre più ricorrenti, al punto da diventare un’abitudine.

La libido scende al punto che anche nei giorni in cui potresti fare l’amore, perché il giorno dopo sei nel fine settimana e non devi alzarti presto. O perché sei in vacanza, senza i bambini. E’ solo che non vuoi. Oppure pensi di volerlo, ma nei pantaloni non succede niente.

Vivere in coppia senza fare sesso: cosa si può fare?

Vivere in coppia senza fare l’amore è una condizione vissuta come estremamente frustrante da molte persone. Anche se l’amore c’è, è ancora in pericolo. La mancanza di sesso può portare all’adulterio. È anche fonte di tensioni sempre più radicate. Se volete salvare il vostro rapporto, è importante invertire la tendenza prima che sia troppo tardi.
Trovate soluzioni con il vostro partner.
La prima cosa da fare è senza dubbio discuterne con il proprio partner. Affinché questo funzioni, dovranno essere prese alcune precauzioni. Non si tratta di cercare un colpevole, né di approfittare di questa opportunità per regolare i conti.

LEGGI  Perdita cavernovenosa, tutto sulla disfunzione erettile.

Scegliete un momento sessualmente neutro per far sì che la conversazione proceda senza intoppi. Per esempio, evitate di parlarne prima di andare a letto. L’idea è che nessuno di voi due si senta sotto pressione. Assicuratevi di fargli capire che non è colpa di nessuno. Che non metti in discussione la tua attrazione e il tuo amore. Spiegagli semplicemente che hai notato che non fai più sesso.

Insieme troverete le soluzioni giuste. Alcune coppie non esitano a programmare il loro amore. Almeno fino a quando la macchina non si rimette in funzione. Altri decidono di azzerare i contatori e di cambiare le loro abitudini. Alcuni preferiscono affidarsi a uno specialista del matrimonio. E’ anche una soluzione.

Infine, sappiate che alcuni si rendono conto che vivere in coppia senza fare sesso non è affatto un problema. Naturalmente, perché questa situazione sia sana, entrambe le parti devono essere sicure che sia adatta a loro e che non ci siano malintesi.

Uso di pillole per aumentare la libido

Come ho spiegato, la libido è anche fortemente legata alla produzione di testosterone. Pertanto, parallelamente a tutti gli sforzi che farete, potreste aver bisogno di un aiuto supplementare.
Infatti, vivere in coppia senza fare l’amore può a volte essere fonte di disfunzioni erettili, come l’impotenza o anche l’erezione molle. In questo caso la produzione di ormoni è un aspetto di cui bisogna occuparsi. In quanto tali, ci sono diverse soluzioni. Probabilmente avete sentito parlare del Viagra. Ma immagino che lei sia anche consapevole della lunga lista di effetti collaterali che produce. Per questo motivo sempre più persone preferiscono rivolgersi a soluzioni più naturali.

Per esempio, ci sono molte marche che offrono integratori alimentari che aiutano ad aumentare la produzione di testosterone. Questi prodotti sono naturali, sicuri per la salute e hanno un effetto a lungo termine. Come tale si consiglia TestoUltra, in quanto è un prodotto che ha dato prova di sé per diversi anni.

Jean-Michel COHEN

Jean-Michel è stato un giornalista sanitario di Medisite per 6 anni, prima di entrare nella redazione di peacereporter.net nell'aprile 2020, come responsabile della sezione salute, psico e sesso. È laureato al Centre de Formation et de Perfectionnement des Journalistes (CFPJ).

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Peacereporter.net