Quando le dimensioni contano, gli esercizi di allungamento del pene sono la risposta

Avete mai guardato in basso e in qualche modo non siete soddisfatti di ciò che vedete e desiderate che sia più grande? Lo vuoi più grande? La maggior parte degli uomini direbbe probabilmente: “Sì”. Penso che non ci sia un ragazzo che non abbia desiderato di avere un pene più grande.

Ma cos’è davvero “più grande”? Un pene tipico è di solito lungo da 5 a 6 pollici di lunghezza e da 4 a 5 pollici di circonferenza quando è eretto. La flaccidità varia però. Tuttavia, alcuni uomini sono veramente più piccoli di così; alcuni misurano meno di 5 centimetri, ma questo può essere dovuto a un problema medico.

Gli studi hanno dimostrato però che la maggior parte dei ragazzi che avrebbero voluto avere un pene più grande sono quelli di taglia media, pensano sempre di essere più bassi della media e quindi vorrebbero essere più grandi. Ma si può davvero far crescere il pene ad un’altra lunghezza? Ci sono un sacco di strategie che sono state conosciute per aiutare ad aumentare le dimensioni del pene. Ecco alcune opzioni sono note per migliorare le dimensioni del pene.

Tecniche di ingrandimento

  • Pompa a vuoto – il pene è posto all’interno di un cilindro che succhia l’aria, questo effetto di vuoto si traduce in un prelievo di sangue nella colonna del pene in modo che sia eretto e su una dimensione più grande della sua dimensione abituale. Poi il pene viene bloccato con un anello stretto alla base, impedendo al sangue di rifluire nel corpo. Questo effetto è temporaneo ed è buono solo per 20-30 minuti, più a lungo di così può causare danni ai tessuti.
  • Supplementi, pillole, creme e unguenti – È possibile ottenere supplementi di valorizzazione maschile come viasil, si avrà erezioni più difficili, e il vostro membro sarà più grande. Ecco la recensione maschile extra se volete provare.
  • Chirurgia – uno allunga il pene e l’altro lo allarga.
    • Allungamento del pene comporta il taglio del legamento che lo collega all’osso pelvico.it permette più albero fuori dal corpo, estensione di almeno un pollice in più, In realtà non è allungamento, ma solo rivelando più un po ‘più del gambo.
    • Allargare il pene è per gli uomini che vogliono aggiungere più larghezza. Ciò comporta l’innesto di tessuto o di grasso o silicone impiantato.
  • L’uso dei pesi – appendendo i pesi al pene si allunga un po’.  Quando è fortunato, si ottiene un guadagno di mezzo centimetro.
LEGGI  Viasil opinioni: Viagra naturale al 100% senza effetti collaterali?

Esercizio

Un modo naturale per allargare il membro è quello di fare un po’ di esercizio, soprattutto quando si soffre di disfunzione erettile. Visitate qui per saperne di più sugli esercizi correlati che possono essere utili.

I farmaci per la disfunzione erettile sono una soluzione. Tuttavia, quale potrebbe essere il modo migliore per ottenere un pene di buone dimensioni abbastanza duro da soddisfare una donna? Controlliamo le basi. Il pene umano ha tre canali principali chiamati corpi cavernosi, che attraversano l’intera lunghezza del pene. Due di questi canali corrono su ogni lato e uno sul lato inferiore dell’albero. Il canale sul lato inferiore contiene l’uretra, dove passano i liquidi seminali prima di eiaculare, e collega il glande o la testa del pene.

Quando avviene l’erezione, il sangue viene spinto nei vasi sanguigni dei canali e, una volta riempito, si avrà un’erezione. La rigidità e la dimensione del pene eretto varia da una persona all’altra, ma è sempre causata dal flusso sanguigno, quindi, più sangue c’è, più è duro e sano. Ora ecco alcuni esercizi che possono farti guadagnare qualche centimetro in più.

  • Jelqing: Questo ingrandisce il pene nel suo complesso. Si dice che sia utile per rendere il membro più erettile in modo che la vostra vita sessuale sia migliorata, e funziona anche per aumentare le dimensioni,
  • Kegel: Si tratta di un esercizio che può essere fatto durante il rapporto sessuale – contraendo i muscoli ed evitando l’eiaculazione precoce. Il suo scopo è quello di aumentare l’afflusso di sangue verso la direzione della testa e di forzare l’allungamento dei tessuti e aumentare lo spessore. Basta premere e contrarre i muscoli per far scorrere liberamente il sangue e si potrà aumentare la fermezza e la dimensione dell’erezione.
  • È benefico perché aiuta ad aumentare il piacere sessuale, si può fare dove si è e di nascosto, e si può praticare ripetutamente quando si vuole.
  • Stretching del pene: si esegue con i seguenti movimenti.
    • La posizione della mano: uso del pollice e dell’indice con una pressione più forte a differenza della masturbazione.
    • Il percorso: Utilizzare un movimento di mungitura dal basso e spostarsi verso l’inizio della testa; una sola direzione, in modo che quando si raggiunge la parte superiore della testa, si torni indietro alla base per ricominciare. Cercate di non avere un’erezione completa; questo è efficace quando l’erezione è solo a metà.
    • La procedura: Applicare un movimento forte e costante dalla radice alla punta della testa. Ogni movimento dovrebbe essere fatto in 2 secondi e ripetuto 10 volte. Dopo di che lasciate che si rilassi per qualche secondo e ricominciate da capo. Questo deve andare avanti per 20 minuti.
    • Gli Esercizi: Fate questo esercizio ogni giorno sulla base delle contrazioni e di un po’ di stretching e passateci da 15 a 20 minuti al giorno.
LEGGI  Eiaculazione precoce - Esercizi, consigli, trattamenti

In sole 8 settimane, noterete un aumento delle dimensioni, a patto che l’esercizio sia fatto con precisione, pazienza e forza di volontà.

  • Massaggio: Questo è incredibilmente efficace. Finché sarà mantenuta in una routine costante, aumenterà lentamente ma costantemente le sue dimensioni. Basta fare attenzione ad utilizzare sempre lubrificanti per non causare irritazioni alla pelle. Potete farlo da soli o chiedere al vostro partner di aiutarvi. Per vedere i risultati, è necessario farne una routine quotidiana.
  • Pesi: Questo consiste nel mettere un dispositivo sulla punta della testa e nel far cadere dei pesi che dovrebbero causare un allungamento. Questo dovrebbe essere fatto a casa, altrimenti causerà disagio a causa del peso che sarà collegato al vostro arto.

In qualsiasi dimensione vi troviate ora, se volete avere qualcosa di più di questo, è meglio che vi consultiate con i professionisti prima di fare qualsiasi cosa – scopritene di più qui. Tuttavia, se siete troppo timidi per fare consultazioni e decidete di continuare gli esercizi seguendo attentamente le istruzioni, ricordate sempre che gli esercizi non devono mai essere dolorosi.

Se si nota il dolore, smettere di fare esercizio, leggere di nuovo e cercare di seguire le istruzioni più da vicino quando lo si fa di nuovo. Se c’è ancora dolore, è sempre meglio consultare i professionisti per ottenere una consulenza adeguata.

Jean-Michel COHEN

Jean-Michel è stato un giornalista sanitario di Medisite per 6 anni, prima di entrare nella redazione di peacereporter.net nell'aprile 2020, come responsabile della sezione salute, psico e sesso. È laureato al Centre de Formation et de Perfectionnement des Journalistes (CFPJ).

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Peacereporter.net