Lo sperma è freddo o caldo?

Lo sperma è un liquido prezioso: è la fonte della vita! Pertanto, quando viene rilevata un’anomalia, ci si preoccupa rapidamente, il che è del tutto normale. Va detto che lo sperma è un seme capriccioso: il suo colore, l’opacità, la quantità e anche il sapore possono cambiare in qualsiasi momento. E la sua temperatura? Alcuni uomini riferiscono di casi di sperma freddo, vediamo insieme.

Perché ho lo sperma freddo?

Come tutti sanno, la nostra temperatura corporea varia da 36,1°C a 37,8°C. Tuttavia, questo non significa che lo sperma sia a quella temperatura. Questo perché lo sperma viene prodotto e conservato nei testicoli, che si trovano … fuori dal corpo! E sì, non è un caso che i testicoli siano sospesi per lo scroto.

Come avrete notato, quando fa freddo, i testicoli tendono ad avvicinarsi al corpo. Al contrario, quando fa caldo, se ne allontanano. Questo fenomeno si verifica per regolare la temperatura dello sperma. Infatti, la spermatogenesi, cioè la produzione di spermatozoi, è ottimale ad una temperatura compresa tra 32°C e 34°C. Inoltre, gli spermatozoi si conservano meglio quando sono conservati in un luogo fresco. Una temperatura troppo elevata può avere un impatto negativo sulla fertilità.

Ecco una prima spiegazione del fatto che alcuni uomini sentono che il loro sperma è freddo. Infatti, anche se il liquido passa attraverso i condotti erettili del pene prima di essere eiaculato, non è sufficiente per aumentarne significativamente la temperatura. Ciò significa che lo sperma, una volta fuori dal pene, ha una temperatura vicina ai 32°C. Questo può sembrare freddo rispetto alla temperatura della pelle, normalmente 37°C, o anche superiore se si è caldi!

LEGGI  Duro con l'aceto di sidro: un efficace rimedio della nonna?

Il mio sperma è freddo: è grave?

Come le ho detto, lo sperma freddo è più probabile che sia una sensazione che un fatto. Abbiamo infatti visto insieme che la temperatura normale dello sperma è di 32°C, che può sembrare fredda. In questo caso è del tutto normale, non c’è bisogno di preoccuparsi. Significa anche che il vostro sperma è di ottima qualità.

Tuttavia, ci può essere anche una disfunzione nel muscolo che permette allo scroto di muoversi: il muscolo cremaster. Infatti, potrebbe essere che, per un motivo o per l’altro, i testicoli stiano lontani dal corpo. Quando la temperatura esterna è fredda, non vengono riscaldati dalla temperatura corporea. Per scoprirlo, potete testare il riflesso cremaster: strofinare con una mano un lato interno della coscia, dall’inguine alla base dell’addome. Se il testicolo dello stesso lato si solleva, significa che il muscolo cremaster funziona normalmente. In caso contrario, si può avere una lesione, che spiega lo sperma freddo. In questo caso, è meglio consultare un medico.

Un altro modo per scoprire se il vostro scroto regola correttamente la temperatura del vostro sperma è fare un test sotto la doccia. Accendete l’acqua calda (attenzione a non scottarvi!) e lasciate scorrere l’acqua sui vostri genitali. I testicoli dovrebbero scendere. Quindi abbassare la temperatura mantenendo lo spray sul pene. Di solito si dovrebbero vedere i testicoli alzare. Questo è normale, si avvicinano al corpo per aumentare la temperatura. Se non vedete alcun movimento, parlate con il vostro medico.

Quali sono le conseguenze dello sperma freddo?

Come vi ho detto, il movimento dello scroto regola la temperatura degli spermatozoi in modo che la spermatogenesi avvenga in condizioni ottimali. Inoltre, gli spermatozoi hanno bisogno di una temperatura specifica per sopravvivere. Questo significa che avere lo sperma freddo potrebbe avere due conseguenze:

  • Bassa produzione di sperma e, in rari casi, assenza totale di sperma. Questo è conosciuto come aspermia.
  • O infertilità perché gli spermatozoi non vengono prodotti in quantità sufficiente o muoiono prematuramente.
LEGGI  Sperma spesso: cause e soluzioni

Per questo motivo, se osservate lo sperma freddo, non dovete esitare a discuterne con il vostro medico. Egli o lei controllerà certamente il corretto funzionamento del muscolo cremaster e potrà prescrivervi uno spermogramma, un esame dello sperma.

Ci sono soluzioni?

Se si osserva lo sperma freddo, significa che i testicoli sono anormalmente bassi di temperatura. Per porvi rimedio, potete adottare diverse soluzioni per cercare di riscaldare questa parte del vostro corpo.

Ma attenzione, non si tratta di aumentare drasticamente la temperatura, perché anche il calore può avere un’influenza negativa sulla spermatogenesi. Quindi optate per gli slip in cotone che permetteranno alle vostre parti di respirare mantenendo una temperatura ambiente ottimale. È anche possibile aumentare leggermente la temperatura dell’acqua della doccia. Tuttavia, non è consigliabile fare bagni molto caldi, mettere grandi fonti di calore sui testicoli o indossare jeans troppo stretti.

In ogni caso, se si osserva il liquido seminale freddo e la mancanza di movimento scrotale, è meglio consultare un medico. Il medico può indirizzarvi da un urologo. In ogni caso, sarà in grado di mostrarvi le soluzioni adatte alla vostra situazione.

Jean-Michel COHEN

Jean-Michel è stato un giornalista sanitario di Medisite per 6 anni, prima di entrare nella redazione di peacereporter.net nell'aprile 2020, come responsabile della sezione salute, psico e sesso. È laureato al Centre de Formation et de Perfectionnement des Journalistes (CFPJ).

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply