Eiaculazione ritardata – Rapporti sessuali più lunghi

Molti uomini sono alla ricerca di performance per offrire buoni momenti di intimità ai loro compagni o conquiste. Non è facile per i maschi ritardare l’eiaculazione. Le donne sono in grado di sborrare ripetutamente, senza bisogno di aspettare tra un orgasmo e l’altro (anche se è possibile avere un periodo di riposo a seconda dell’intensità dell’orgasmo). Gli uomini avranno bisogno di quel periodo di riposo… e a volte è restrittivo.
Per evitare questo, preferiscono trovare soluzioni naturali che siano sicure per la loro salute ritardando il punto di non ritorno, cioè l’eiaculazione. Così, i rapporti sessuali dureranno più a lungo e i piaceri saranno al massimo.
In questo articolo parleremo dell’eiaculazione e di come funziona, e daremo diversi consigli su come ritardarla e ottenere una maggiore durata del piacere.

Come funziona l’eiaculazione maschile

Il meccanismo di funzionamento dell’eiaculazione negli uomini è abbastanza semplice e facile da capire. L’eiaculazione richiede diversi passaggi:

L’eccitazione è il primo passo. Spesso è mentale. Si tratta di impulsi elettrici che creano sensazioni più o meno importanti all’interno del corpo.
In seguito, il pene riceverà queste informazioni. Questo porterà ad un aumento del volume e diventerà più grande. L’erezione è pronta.
Infine, il pene funzionerà e il sistema riproduttivo sarà attivato. A quel punto ci sarà un pene pieno di sperma. Quando si raggiunge il punto di non ritorno, lo sperma viaggerà verso l’uretra per essere espulso. E’ l’eiaculazione.

Il tempo medio impiegato dai francesi per fare l’amore

Gli uomini sono molto attaccati alla loro virilità. Essere un uomo che non riesce a dare abbastanza piacere al suo partner o alla sua compagna può essere vissuto come un trauma.
Ci sono molti studi scientifici per determinare con precisione la durata dei rapporti sessuali. A seconda dei risultati, ci possono essere diverse interpretazioni. Per esempio, si dice che il tempo ideale (secondo uno studio americano) per fare l’amore è tra i 4 e gli 8 minuti. Questo può rassicurare gli uomini che pensavano di essere eiaculatori precoci.

LEGGI  VigRX Plus Revisione: Ingredienti, benefici ed effetti collaterali...

Chi è l’uomo con l’eiaculazione precoce?

Gli uomini che sono affetti da eiaculazione precoce sono:

Quelli che hanno grande difficoltà a controllare tutta l’eiaculazione,
Quelli che non riescono ad avere un’erezione per più di un minuto,
Quelli che hanno un problema di fiducia in se stessi a livello sessuale.

Soluzioni per ritardare l’eiaculazione

Come abbiamo detto nell’introduzione, condivideremo con voi diversi suggerimenti e soluzioni per ritardare efficacemente l’eiaculazione. L’obiettivo è quello di poter godere del proprio partner e di avere il massimo piacere.

Farmaci

Questa è la prima cosa di cui parleremo. I farmaci ausiliari sono farmaci che agiscono sul cervello. La cosa più importante è riuscire a secernere in modo efficiente gli ormoni giusti per aumentare meglio il livello di serotonina. Quest’ultima sarà utilizzata per ritardare efficacemente l’eiaculazione.
Come individui, preferiamo essere cauti e prevenire le conseguenze che possono verificarsi. Questo medicinale è disponibile solo se si ha un bisogno specifico. Dovresti parlare con il tuo medico, che è l’unico che può darti una prescrizione per ottenerla. Tuttavia, si rimane diffidenti, poiché è possibile confrontarsi con una dipendenza come con gli antidepressivi.
È importante scegliere i farmaci di conseguenza (controllo del climax, dapoxetina).

Uno stile di vita migliore

Per gestire meglio la vostra eiaculazione ed evitare di arrivare troppo presto, dovete anche guardare al vostro stile di vita. Fai abbastanza esercizio fisico? L’attività fisica come la corsa, il basket, la pallamano, il calcio o il nuoto influenzerà positivamente i livelli di serotonina.
Non siamo i primi a evocare l’intima relazione che esiste tra la pratica dell’attività fisica e sportiva e la libido. Andando a correre regolarmente, vi sentirete facilmente meglio con il vostro corpo e la vostra sessualità si sentirà meglio.
La nutrizione è un altro fattore importante da non trascurare. Gli alimenti ricchi di grassi o zuccheri sono sconsigliati. Questi agiranno, negativamente, sulla vostra libido. Preferite cibi di qualità, come l’anguria, che contribuiranno a mantenere l’erezione più a lungo e più dura.

LEGGI  Il miglior afrodisiaco per il bendaggio: il nostro confronto completo

Fare l’amore regolarmente

Praticando spesso l’intimità (o la masturbazione), lavorerete sul vostro autocontrollo e vi conoscerete meglio. Corpi che si toccano, tensione in aumento, i sessi che si sfiorano l’un l’altro, e si è sulla buona strada per lavorare efficacemente sulla propria sessualità e libido.
Avendo rapporti intimi regolari, si acquisisce esperienza, si è in grado di controllare meglio il proprio corpo e di ritardare l’eiaculazione.

Jean-Michel COHEN

Jean-Michel è stato un giornalista sanitario di Medisite per 6 anni, prima di entrare nella redazione di peacereporter.net nell'aprile 2020, come responsabile della sezione salute, psico e sesso. È laureato al Centre de Formation et de Perfectionnement des Journalistes (CFPJ).

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Peacereporter.net