Diventa Vegano per avere erezioni migliori

La disfunzione erettile colpisce quasi tutti gli uomini ad un certo punto della loro vita. Se da un lato è necessario analizzare le cause e le conseguenze, dall’altro è importante sapere come rispondere a questa preoccupazione per mantenere la sessualità soddisfatta. Tra i rimedi recentemente presi in considerazione sta diventando Vegan. Mangiare cibo vegetale al 100% sarebbe la soluzione all’impotenza?

La dieta Vegan, buona per la disfunzione erettile?

Avere problemi di erezione non è un problema solo per pochi uomini, ma un problema globale, che aumenta con l’età e sembra peggiorare ogni anno (secondo uno studio dell’IFOP). Molte persone sono responsabili di queste preoccupazioni, tra cui lo stress, l’ansia, la malattia, i problemi psicologici… o uno stile di vita scadente.

La nostra dieta è essenziale per la nostra salute e influisce sulle nostre capacità sessuali. Per erezioni forti e durature, si consigliano alcune soluzioni naturali come il succo di barbabietola, lo zenzero e il cioccolato. Più recentemente, la dieta Vegan è stata promossa come rimedio per la disfunzione erettile.

Un medico inglese – Diana Gall – dice che mangiare cibo vegetariano, senza ricorrere a cibi elaborati, potrebbe portare ad erezioni più durature. È importante sapere che l’eccitazione, da cui derivano le erezioni, è possibile solo se il sangue circola correttamente nei nostri vasi sanguigni e se i nostri muscoli sono ben riforniti di ossigeno. Favorire gli alimenti che promuovono queste azioni è quindi una buona idea e gli alimenti vegetali avrebbero dei benefici in questo senso.

Almeno questo è quanto emerge in una sequenza del documentario The Game Changers, trasmesso su Netflix.

LEGGI  Il pene è un muscolo? Il nostro consiglio per allungarlo e rafforzarlo

Netflix e il suo documentario The Game Changers, una falsa informazione?

Nella relazione del canale americano, che spiega come una dieta sana (e vegetale) permetta agli atleti di migliorare le loro prestazioni complessive, una breve sequenza dà la parola ad Aaron Spitz, urologo autore di The Penis Book. Ha osservato 3 atleti per 2 notti, uno dopo aver mangiato carne, l’altro dopo una dieta 100% vegetale (ogni volta in burritos).

Le erezioni di questi 3 atleti sono state misurate durante la notte e i risultati mostrano il 13,5% di erezioni più sode e 5 volte più lunghe dopo un pasto vegano. Cifre interessanti, ma un panel troppo piccolo per parlare di prove scientifiche. Inoltre, lo stesso dottor Spitz afferma che questo non è uno studio scientificamente convalidato.

Anche se sarebbe impensabile generalizzare sulla base di questa esperienza, il legame tra dieta ed erezione è un dato di fatto, e mangiare bene ha effetti che possono solo essere benefici per il corpo. Con una riduzione dei grassi saturi e un minor consumo di prodotti che causano malattie cardiovascolari, diabete o obesità, ha senso vedere aumentare la qualità delle vostre erezioni.

Quando si sa come i problemi di erezione colpiscono gli uomini e possono essere molto dannosi per le coppie, non è una decisione troppo radicale cambiare la propria dieta se permette di ritrovare una vita sessuale degna di questo nome.

Mangiare sano, un altro passo verso una sessualità sana

Quello di cui dovete essere consapevoli è che diventare Vegan non vi renderà migliori a letto! È una soluzione per combattere i problemi, ma in nessun modo per farti guadagnare in virilità o in vigore. D’altra parte, i miglioramenti saranno evidenti su diversi livelli.

LEGGI  Eiaculazione sbavante: comprendere questo disturbo eiaculatorio

Prima di tutto, ci si può sentire più leggeri e quindi meglio nel proprio corpo e questo ovviamente influisce sulle proprie prestazioni. In secondo luogo, si noteranno alcuni cambiamenti nel gusto e nell’odore dello sperma, poiché i cambiamenti alimentari e l’aumento del consumo di frutta e verdura spesso portano a cambiamenti in questo settore. Quindi non preoccupatevi, se vedete qualche disturbo da quel lato.

D’altra parte, mangiare meglio (o almeno mangiare più sano) vi aiuterà a rimanere in forma e a perdere peso se si combina questa nuova dieta con una regolare attività fisica. Il legame tra sovrappeso/disordini/sessuali/malattie sessuali è stabilito e diventare vegetariani o vegani non dovrebbe nuocere in questo senso.

Attenzione, però, perché non ci sono prove dei benefici generali del veganismo, che, se da un lato è favorito da alcuni, dall’altro è decantato da chi lo accusa di creare carenze e di aumentare il rischio di ictus.

Non c’è una soluzione miracolosa per la disfunzione erettile, ma ci sono alcune strade che vale la pena esplorare, e la dieta Vegan potrebbe essere una di queste. Una risposta più dettagliata potrebbe essere disponibile a breve, grazie al Dr. Robert Ostfeld del Centro Medico Montefiore, che sta esaminando il rapporto diretto tra veganismo e salute sessuale maschile e che prevede di completare il suo studio all’inizio del 2020.

Jean-Michel COHEN

Jean-Michel è stato un giornalista sanitario di Medisite per 6 anni, prima di entrare nella redazione di peacereporter.net nell'aprile 2020, come responsabile della sezione salute, psico e sesso. È laureato al Centre de Formation et de Perfectionnement des Journalistes (CFPJ).

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Peacereporter.net